BLSD – Corso primo soccorso con l’impiego di defibrillatore semiautomatico

 

Con l’emanazione del Decreto Balduzzi (24 aprile 2013) sono state definite le linee guida per la dotazione obbligatoria di defibrillatori semiautomatici da parte di società sportive professionistiche e dilettantistiche.

Queste realtà sportive locali si vengono ad aggiungere alle strutture che per normativa nazionale avevano già l’obbligo di dotazione DAE, ovvero: Strutture operanti nel sistema di emergenza sanitario extra ospedaliero; Ambulanze deputate alle funzioni di trasporto sanitario e trasporto sanitario semplice; Servizi delle strutture sanitarie e socio-sanitarie, pubbliche e private, accreditate o autorizzate; Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale, Capitanerie di Porto, Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, ecc.

Obiettivi del corso: Far apprendere ai partecipanti la sequenza di rianimazione di base nell’adulto in arresto respiratorio e/o cardiaco e le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo. Il Corso permette anche di apprendere conoscenze e abilità relative all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico.

Destinatari: Il corso è rivolto a tutti coloro che possono trovarsi, per motivi personali o professionali, nella necessità di dover soccorrere una persona vittima di arresto cardio respiratorio.

Metodologia didattica: Lezioni frontali teoriche; Stazioni di addestramento pratico sulle tecniche semplici a piccoli gruppi su manichini; Isole di simulazione di scenari completi.

Certificazione: La frequenza del corso e il superamento del questionario di valutazione finale, permettono di ottenere una certificazione della validità di due anni.

DURATA

5 ore

VALUTAZIONE

Questionario di valutazione finale

TITOLO RILASCIATO

Certificazione della validità di due anni